Lascia un commento

Regali di Natale/1: Custodia Smart Shell Satin per MacBook Pro 13″ di Speck

Per questo Natale ho deciso di pubblicare una piccola wishlist sul mio sito web in modo che chi voleva farmi un regalo di Natale avesse modo di scegliere tra una lista di oggetti sicuramente graditi. Questo esperimento è andato tutto sommato a buon fine e mi sono accorto che praticamente tutti gli oggetti che ho ricevuto in dono potrebbero interessare anche a voi, i miei cari lettori.

Inauguro quindi questa serie di recensioni dei miei regali di Natale con la recensione della custodia Smart Shell Satin per MacBook Pro 13″ di Speck. Il link porta al sito web del produttore, ma l’oggetto è disponibile anche sull’Apple Store Online oltre che negli Apple Store fisici.

Dimenticavo: non credo di aver mai scritto su questo blog che qualche tempo fa ho acquistato un MacBook Pro. Ho deciso di non recensirlo perché non è il modello attuale (è quello appena passato un po’ “pompato” con RAM e SSD) e perché è un prodotto talmente diffuso che non penso che ci sia bisogno che io rubi spazio nel web per scrivere le mie opinioni su questo prodotto. Se qualcuno di voi è particolarmente interessato a sapere come io personalmente mi trovi con il MacBook me lo chieda nei commenti oppure sfruttando la pagina dei Contatti qui in alto, se le richieste saranno parecchie vedrò di scrivere un post!

Dopo i dovuti convenevoli possiamo passare a parlare della custodia.

1. Imballo

Non ci siamo. Un normale involucro di plastica difficile da aprire (e fin qui nulla di strano), ma la custodia al suo interno era piena di polvere. Spero che fosse un problema solo dell’esemplare arrivato nelle mie mani e che non sia una caratteristica generale di questi prodotti. Nulla di così grave, ho utilizzato la pompetta che utilizzo per la cura del mio materiale fotografico per pulirla per bene, ma quando qualcuno apre un prodotto nuovo, che sia un nuovo computer oppure una semplice custodia, vorrebbe trovarlo immacolato nella propria confezione, a maggior ragione se è un regalo di Natale (o per qualsiasi altra occasione) si rischia di deludere sia chi riceve il regalo che chi lo fa.

2. Montaggio

Facile e veloce. Si incastra perfettamente nel MacBook senza dare luogo a problemi durante l’applicazione. Un po’ più difficoltosa la rimozione, ma nemmeno troppo. La parte che copre il LID non si capisce bene da che parte si debba montare, montatela in modo che la scritta risulti dritta in basso guardando il MacBook aperto da dietro.

3. Impressioni d’uso

La custodia non è molto pesante, ma crea l’illusione di aver appesantito molto il MacBook. E’ solamente un’impressione, però. Tutte le porte di connessione e il SuperDrive rimangono facilmente accessibili ed è replicato all’esterno il pulsante di controllo della batteria. L’esterno un po’ gommato rende il trasporto “in braccio” più sicuro rispetto al device “nudo” che con il suo stupendo alluminio levigato è scivolosissimo.

4. Estetica

Il MacBook è bellissimo. Questa custodia (il mio esemplare è nero) lo rende in qualche modo diverso da tutti gli altri. Molto simile al mitico MacBook Nero di qualche anno fa, l’unico computer Apple a essere stato nero. A me piace molto. Questo farà rivoltare Steve Jobs nella tomba, visto che non apprezzava particolarmente i computer neri, almeno nella prima parte della sua carriera.

Per gli onanisti: la mela è scarsamente visibile dall’esterno quando è spenta, ma quando è accesa è ancora più bella visto il contorno nero.

5. Conclusioni

Di per sè avrei preferito mantenere intatta l’estetica del mio MacBook, però devo portarmelo in giro davvero molto e preferisco avere una protezione in più, piuttosto che una in meno. Anche nero non mi dispiace assolutamente, anzi!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: