1 Commento

Raspberry Pi: il minicomputer ARM

Da pochi giorni è in vendita (ed è già esaurito) il minicomputer Raspberry Pi, che potete vedere nella foto qui accanto. Questo minicomputer è stato sviluppato dall’omonima fondazione per promuovere lo studio dell’informatica.

La macchina si basa su un’architettura ARM e verrà venduto in due versioni: model A con una sola porta USB e model B con una porta USB aggiuntiva e una scheda di rete ethernet. Il prezzo delle due versioni è rispettivamente di circa 25 e di 35 $.

Abbiamo in dotazione poi 256 Mb di RAM, un’uscita video HDMI e l’uscita audio. Niente hard disk, ci si affida al boot da scheda SD, che farà le veci del disco rigido.

Chi lo ha avuto tra le mani dice che funziona molto bene, io,sinceramente, tenterò di procurarmene uno appena possibile per smanettarci un po’. Ovviamente scriverò su queste pagine una recensione dettagliata della mia esperienza.

Potete trovare informazioni utili (e anche gli indirizzi per acquistare l’aggeggino) sul sito ufficiale del progetto.

Un commento su “Raspberry Pi: il minicomputer ARM

  1. […] paio di anni fa avevo parlato del Raspberry Pi (QUI e QUI), un minicomputer con architettura ARM. Finalmente tra poco sarà nelle mie […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: