Lascia un commento

Ubuntu: basta GNOME, ora soltanto più Unity

Si era già capita la strada che avrebbe intrapreso Canonical. Ora ci siamo, finalmente (?). Dopo aver usato, per sei mesi, una via di mezzo con Unity 3D come desktop di default, Ubuntu Classic (Gnome2) come alternativa preinstallata e Unity 2D come pacchetto eventualmente da installare a parte, dal rilascio 11.10 di Ubuntu si farà sul serio.

L’interfaccia Ubuntu Classic non sarà più installata di default (bisogna capire se si potrà installare dai repository) e, come alternativa a Unity 3D verrà proposta la versione 2D dell’interfaccia “made in Canonical”. Lo “switch” è stato appena effettuato nel ramo di sviluppo di Ubuntu Oneiric Ocelot quindi, a meno di rivoluzioni improvvise, ci sono buone probabilità che questa sia la “risposta definitiva” di Canonical al team di Gnome e al suo Gnome3 (che non ho ancora testato, ma…).

Questo è il momento per chi odia Unity (e ce ne sono moltissimi) di pensare ad altro (un esempio? Linux Mint, derivata non ufficiale di Ubuntu (e Debian) pare non essere interessata, per ora, a passare nè a Gnome3 nè a Unity), ma comunque, a meno di non trovare distribuzioni come quella citata nella parentesi, dovrenno comunque fare i conti con roba tipo Gnome3 o KDE4. Mica bruscolini per chi arriva dal leggero, lineare, perfetto Gnome2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: