2 commenti

Italia 1, Mistero e il CERN: quando l'ignoranza genera ignoranza

Guardate questi due video, sono la registrazione di un servizio del programma “Mistero” di Italia Uno, che parla del CERN di Ginevra e dei suoi esperimenti. Purtroppo non ho trovato video meglio “montabili”, ma voi sarete di certo più intelligenti degli autori del servizio e saprete dove e come “saltare” :).

Parte prima

Parte seconda

Parte terza

Nei giorni scorsi sono stato a visitare il CERN, metteteci anche che io da studente di fisica sono di parte, ma questo servizio mi sembra una grandissima idiozia.

Stasera sono venuto a sapere che qualcuno crede a ciò che è stato detto in questo servizio, qualcuno è spaventato perché “alla TV hanno detto che è pericoloso”. Io non sono nessuno per dire che non è pericoloso (anche se sono convinto che non lo è), ma di sicuro le argomentazioni di chi dice che non c’è motivo di preoccuparsi (non a caso i migliori scienziati del mondo) mi sembrano un pochino più forti e convincenti rispetto a chi parla a vanvera di buchi neri, fine del mondo, scienziati pazzi e di grandi misteri intorno a LHC (sabotaggio dal futuro?!?), la più grande macchina mai costruita dall’uomo, una conquista per l’umanità già solo il fatto che si sia riusciti a metterla in funzione.

Ora mi pongo anche una domanda: chi, al CERN, ha permesso che si producesse una simile schifezza televisiva? Indagherò.

Ora a voi la parola. Guardatevi i video e ditemi cosa ne pensate.

E poi guardate questo video qua, che è sempre un piacere.

P.S.: Questo voleva essere un articolo pieno di sdegno (anche se non mi è riuscito molto bene) nei confronti di chi spende soldi (guadagnandone n volte tanti grazie alla pubblicità) per produrre sciempiaggini del genere, oltretutto generando ignoranza nella gente che crede a queste enormi scemenze.

Advertisements

2 commenti su “Italia 1, Mistero e il CERN: quando l'ignoranza genera ignoranza

  1. santa scimmia. dovevo iscrivermi a fisica.
    (ma vadano a quel paese il bossari e i tecnofatalisti)

  2. […] altre due risate (le prime due le potete trovare cliccando qui) guardando come, in pochi minuti, si riesca a fare un sacco di disinformazione scientifica che, per […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: