3 commenti

Canon Pixma MP280 su Linux Mint 11 (Ubuntu 11.04, ma anche tante altre distribuzioni)

Nei giorni scorsi ho avuto a che fare con la stampante multifunzione citata nel titolo di questo articolo. Per far funzionare l’aggeggio con Linux bisogna (c’era da chiederlo?) scaricare il software dal sito ufficiale, installarlo e poi prendere un accorgimento. Vediamo tutto nel dettaglio.

Scarichiamo, da QUESTA pagina, i primi due files (insomma, i drivers per stampante e scanner, non i loro sorgenti).

Una volta scaricati dobbiamo scompattarli e spostarci nella cartella dove l’abbiamo scompattato. Aprendo il file che nel nome ha “.deb” troviamo uno script di installazione (si chiama install.sh, non si può sbagliare!). Apriamo un terminale in questa cartella e diamo il comando:

./install.sh

Ripetiamo l’operazione anche per il secondo driver.

A questo punto dovremmo poter riuscire a gestire la stampante dall’interfaccia grafica apposita.

Lo scanner invece no. Insieme al driver abbiamo installato anche un software di scansione ed è quello che dobbiamo utilizzare per fare i nostri lavori. Peccato che sia scritto talmente bene che non si va a posizionare subito nel menu, dobbiamo aggiungerlo noi.

Fate come vi pare, aggiungetevi un lanciatore da qualche parte, fatelo partire da terminale, inserite una voce nel menu, ci sono mille possibilità, sappiate che il comando da dare per lanciare il software è:

scangearmp

Lo so, questa guida non è una guida passo-passo dove vi prendo per mano e vi guido alla soluzione del problema. Non vi ho scritto tutti i passaggi dei comandi da terminale per installare la stampante. Questo perché ho voluto scrivere questa guida per quante più distribuzioni possibili, diciamo tutte quelle che utilizzano la pacchettizzazione .deb e ognuna ha le sue particolarità. Inoltre negli archivi dovrebbero essere contenuti anche i driver per le distribuzioni derivate da Red  Hat, che utilizza la pacchettizzazione .rpm. Quindi hai voglia a distribuzioni. Il titolo comunque parla di Linux Mint 11 perché su quella distribuzione questa procedura è stata testata e funziona.

About these ads

3 commenti su “Canon Pixma MP280 su Linux Mint 11 (Ubuntu 11.04, ma anche tante altre distribuzioni)

  1. ciao, quando hai scannerizzato con scangearmp rimaneva lo sfondo bianco attorno alla foto/altro? Non ho trovato nessun opzione nel programma per un “cut” automatico dei contorni bianchi come avviene per altri scanner.

  2. [...] Canon Pixma MP280 su Linux Mint 11 (Ubuntu 11.04, ma anche tante altre distribuzioni) (2011) [...]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 143 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: